SABATO 11 FEBBRAIO TORNANO A VOGHERA LE “CACIOTTE DELLA SOLIDARIETA'”

86

Coldiretti e Croce Rossa replicano l’iniziativa di inizio Dicembre a favore degli allevatori colpiti dal sisma in Centro Italia. Sabato 11 Febbraio tornano in Piazza Duomo a Voghera le “Caciotte della solidarietà” per aiutare gli allevatori colpiti dal sisma in Centro Italia. Visto il successo dell’iniziativa di Dicembre, Coldiretti provinciale e il Comitato C.R.I. di Voghera replicano la giornata di solidarietà in Piazza Duomo a Voghera, sotto i portici (davanti a Banca Intesa) dalle 9,30 in poi. “Le caciotte che metteremo in vendita pesano oltre un chilo e sono fatte con latte raccolto direttamente negli allevamenti che ora necessitano di essere sostenuti, ristrutturati, dopo le forti scosse che purtroppo si susseguono ancora, in quelle zone del Centro Italia, è davvero una emergenza senza fine – spiega il Presidente di C.R.I. Voghera Ondina Torti – . Tutti i cittadini, acquistando una caciotta sottovuoto (scadenza di circa 40 giorni), potranno ancora una volta contribuire per fare ripartire l’economia di quei territori e contrastare l’abbandono di quelle zone dove l’agricoltura è fondamentale. Croce Rossa è anche questo, non solo emergenza-urgenza ma anche una mano tesa a chi necessita di solidarietà. Siamo stati di recente in Piazza Duomo per la festa degli animali in occasione della ricorrenza si S. Antonio e abbiamo potuto toccare con mano l’affetto dei vogheresi verso la nostra associazione. Bene, vogliamo continuare ad essere tra la gente, nelle nostre piazze, cercando di sensibilizzare anche su questi aiuti per le aziende agricole del Centro Italia”. Le caciotte che rimarranno invendute potranno essere acquistate nei giorni successivi.

 

Articolo precedenteCOSA FARE QUANDO SI SCOPRE CHE IL PROPRIO FIGLIO E’ UN BULLO
Articolo successivoARRESTATI PER ESTORSIONE DUE SINDACALISTI, IN CAMBIO DI SOLDI CONTENEVANO PICCHETTI E PROTESTE