SANTA MARGHERITA DI STAFFORA – “TELEFONI MUTI, FRAZIONI DEL TUTTO ISOLATE”

131

“Sono trascorsi oltre due mesi da quando la linea telefonica fissa in diverse frazioni del Comune di Santa Margherita Staffora e nella vicina Val Boreca ha smesso di funzionare. – scrive in una nota stampa Codacons Pavia – In molti casi, anche la linea telefonica cellulare da problemi con la conseguenza che migliaia di cittadini sono completamente isolati. Nonostante le continue segnalazioni effettuate al gestore Telecom la situazione non è affatto migliorata; va da sé che il disagio patito, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria sia gravissimo poiché in caso di necessità diviene quasi impossibile comunicare. La situazione ha del paradossale soprattutto se si considera che le bollette, sorprendentemente, arrivano ugualmente e sono puntualissime. Con l’emergenza sanitaria in corso il quadro si fa ancora più fosco e si pensi a cosa potrebbe accadere ad un escursionista che in caso di caduta o infortunio sarebbe impossibilitato a chiedere soccorso al 118. Occorre un intervento deciso e risolutore, la situazione non è più procastinabile.”

Articolo precedenteVOGHERA – CHIUSO IL CENTRO MULTIRACCOLTA DI STRADA FOLCIONA PER EMERGENZA COVID
Articolo successivoVOGHERA – “SERVIRÀ UNA STRATEGIA VINCENTE”