SCUOLE CHIUSE: “NON ESCLUSA PROROGA”

203

“Non escludiamo allungamenti della data di chiusura delle scuole, sono pronta a sostenere anche decisioni più radicali pur di fermare il contagio perché questo accelererebbe la ripresa”. Lo afferma la ministra delle Infrastrutture Paola De Micheli. De Micheli dice che il governo è “molto solido e consapevole a condividere le scelte per il Paese, caratteristiche che aiuteranno l’Italia, con il presidente e il Consiglio dei ministri si prendono decisioni meditate mai guidate da emotività”. “La prossima settimana – aggiunge – dopo il voto del Parlamento sullo scostamento del deficit, approveremo decreto che si articolerà in tre grandi parti: la prima su investimenti su sanità, medici e strutture, la seconda sugli ammortizzatori sociali, con una Cig generalizzata, una operazione universale per imprese anche solo con un lavoratore per la durata dell’emergenza e un sostegno mirato alle famiglie per il blocco delle scuole, ma su questo la misura tecnica la stiamo ancora studiando”.

Articolo precedenteSTRADELLA – GRONDA NORD: «APPENA OTTENUTO IL PARERE SARÀ POSSIBILE DARE L’AVVIO AI LAVORI DEL SECONDO LOTTO»
Articolo successivoVOGHERA – GHEZZI CONTESTA LE NOMINE DEL NUOVO CONSIGLIO D’AMMINISTRAZIONE DI ASM: “IL CENTRO-DESTRA, LEGA COMPRESA, OFFRE ALLA CITTÀ UNO SPETTACOLO INDECOROSO”