STRADELLA – “BUCO” DA 1 MILIONE DI EURO NELLE CASSE COMUNALI

119

Mancano più di 1 milione di euro nelle casse comunali di Stradella, che rispetto al 2019 incassa  – come tributi locali – poco pù di 7 milioni di euro a fronte degli oltre 8mila entrati nel 2019. L’ammanco è dovuto in primis  agli insoluti e sconti applicati sulla TARI, la tassa sui rifiuti,  che  porta nelle casse comunali 300mila euro in meno rispetto allo stesso periodo dell’ anno precedente. Altra “batosta” arriva dalla tassa di occupazione del suolo pubblico che ha generato in questo 2020 un introito di meno 26mila euro, idem per i parcheggi a pagamento che hanno fruttato 20mila euro in meno del 2019. Si tratta di perdite legate all’emergenza sanitaria, alle attività chiuse e al lockdown imposto, circostanza che  ha generato un altro trend in negativo per le casse del comune: il crollo delle sanzioni amministrative,  con il traffico praticamente azzerato sono crollate le multe. E’ vero che il crollo delle entrate è stato compensato dai fondi statali erogati ad hoc per l’emergenza sanitaria  – 1 milione e 200mila euro per il Comune di Stradella – ma gli stessi hanno  il vincolo che devono essere “spesi” per progetti legati all’emergenza sanitaria e non per rimpinguare le casse del Comune.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT