STRADELLA – CONTROLLI NEI LOCALI DELLA MOVIDA. MULTE A RAFFICA ED UN BAR CHIUSO

336

L’ordinanza del sindaco Cantù sulla movida stradellina  ha fatto le prime “vittime”: il bar Teatro e il ristorante White Rabbit, entrambi nella centralissima via XXV Aprile. Un fine settimana di controlli nei locali della movida stradellina che ha visto “puniti” per inosservanza dell’ordinanza comunale due attività: il bar Teatro per il quale è scattato l’obbligo di chiusura per 5 giorni(riaprirà venerdì 2 ottobre), in quanto durante il controllo effettuato dalla polizia locale e dai Carabinieri della stazione di Stradella sono stati riscontrati assembramenti, mancanza dei dispositivi di sicurezza tra i clienti (mascherine)e  inoltre il locale sembra non aver rispettato l’orario di chiusura che in base all’ordinanza comunale del 30 luglio è fissato per le 2 di notte. È andata meglio al ristorante White Rabbit di Filippo Savini a cui è stata imposta la chiusura anticipata all’ 1 di notte e non alle 2 in quanto sembrerebbe che nel suo locale  non siano state rispettate dai clienti le distanze di sicurezza. Multati anche diversi clienti che non indossavano al momento del controllo la mascherina, per loro  400 euro di multa. Dura la reazione dei commercianti che si sentono presi di mira e si trovano a dover fare sempre più spesso da sceriffi nei confronti dei clienti che da gestori.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT