Stradella: il Comune partecipa al progetto del Santachiara per la promozione enogastronomica

126

La Giunta del Comune di Stradella ha deliberato la partecipazione al progetto di promozione enogastronomica “Corsi d’Istruzione Tecnica Superiore Food and Wine e Turismo”, promosso dall’Istituto O.D.P.F. Santachiara CFP che offre anche quest’anno un’importante opportunità formativa per giovani dai 18 ai 29 anni. Entro ottobre 2021 verranno avviati a Varzi – Voghera e Stradella – Broni dei corsi IFTS gratuiti rivolti a giovani under 30, divisi in due percorsi di specializzazione: Turismo e Food and Wine. L’Assessore alla promozione territoriale, Andrea Frustagli, così commenta :”La formazione per la promozione enogastronomica del territorio è importante per creare nuove professionalità nel settore turistico. Oggi il turismo, anche enogastronomico, è un settore che va valorizzato con qualità e con attenzione. Il mio in bocca al lupo ai ragazzi che parteciperanno è un ringraziamento ai professionisti che si occuperanno delle diverse lezioni”. Sono previste agevolazioni per vitto / alloggio e trasporti e la possibilità di formazione a distanza. L’ente metterà a disposizione degli allievi un pc in comodato d’uso gratuito. Entrambi i percorsi formativi sono riconducibili alla Specializzazione IFTS facente capo all’Area professionale “Turismo e Sport” inerente la macro area Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali – Ambito 5.1 Fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale. Nello specifico, i due corsi di studio erogati saranno: – “Tecniche di progettazione e realizzazione di processi artigianali e di trasformazione agroalimentare con produzioni tipiche del territorio e della tradizione enogastronomica”; – “Tecniche per la promozione di prodotti e servizi turistici con attenzione alle risorse, opportunità ed eventi del territorio”. In entrambi i casi il percorso avrà una durata di 1000 ore, di cui: 500 di formazione e laboratori in impresa per visite aziendali e culturali presso enti, imprese, associazioni, centri di rilevante importanza turistica sul territorio, nonché in esperienze su itinerari turistici del territorio, e altre 500 di tirocinio in azienda. I destinatari saranno n. 15/20 allievi fino a 29 anni alla data di avvio del percorso, residenti o domiciliati in Lombardia in possesso di: diploma di istruzione secondaria superiore; diploma professionale di tecnico ovvero attestato di competenza di III livello europeo conseguito nei percorsi di IFP antecedenti all’anno formativo 2009/2010; ammissione al quinto anno dei percorsi liceali. Per gli allievi non in possesso dei requisiti precedenti, è possibile l’accesso solo previa certificazione delle competenze acquisite, nel settore di interesse, in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ” I COMUNICATI STAMPA NON RIFLETTONO NECESSARIAMENTE LE IDEE DELLA REDAZIONE DE “IL PERIODICO OLTREPÒ”, PERTANTO NON CE NE ASSUMIAMO LA RESPONSABILITÀ.

Articolo precedenteVoghera: Riqualificazione giochi per bambini nei parchi della città
Articolo successivoVoghera: “Solidarietà ….. con Arte”, 100 artisti per sostenere i ragazzi ospiti del Centro Paolo VI°