Stradella: la storica 1000 Miglia passerà da qui

78

Sabato 18 giugno alle 2022 la storica 1000 Miglia passerà a Stradella per giungere a Pavia.
L’assessore alla promozione del territorio del Comune di Stradella, Andrea Frustagli commenta: “Sono davvero entusiasta della realizzazione di questo evento. Si tratta di una nuova e importante opportunità per l’Oltrepò Pavese e per il territorio. L’idea di candidarci per il passaggio della 1000 Miglia è nato nel maggio scorso, quando si stava organizzando la tappa del Giro d’Italia. Devo ringraziare la professionalità di Emanuele Bombini che conosce il mondo sportivo e ha una sinergia con il Giuseppe Cherubini, vice presidente della 1000 Miglia, se oggi possiamo annunciare anche tale rilevante evento.” La 1000 Miglia è un percorso sportivo ma anche turistico e culturale; come il Giro d’Italia, la 1000 Miglia unisce l’opportunità di valorizzazione del territorio, in quanto la storica gara passerà anche in alcuni comuni oltrepadani in cui è transitato il Giro d’Italia.
Prosegue Frustagli: “A Stradella la gara si fermerà per il controllo orario e da lì si ripartirà verso Pavia; il 18 giugno sarà l’ultima giornata della gara. Come è stato fatto per il Giro d’Italia, stiamo programmando eventi collaterali, cinque, sei giorni di occasioni di partecipazione per il pubblico e di scoperta dell’Oltrepò Pavese. L’Amministrazione è pronta a valorizzare la nostra città con entusiasmo e con progettualità a lungo termine”

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ” I COMUNICATI STAMPA NON RIFLETTONO NECESSARIAMENTE LE IDEE DELLA REDAZIONE DE “IL PERIODICO OLTREPÒ”, PERTANTO NON CE NE ASSUMIAMO LA RESPONSABILITÀ.

Articolo precedenteBroni – Terre d’Oltrepò: “I vini sequestrati sono puliti alle analisi”. Chiesta l’archiviazione
Articolo successivoCasteggio: un “cantiere” da 600mila euro