TERRE D’OLTREPÒ: PER IL TRIENNIO 2020-2023 VINCE NUOVAMENTE LA LISTA DI ANDREA GIORGI

470

Dopo un lungo spoglio presieduto dal notaio Lorenzo Casella, verso mezzanotte di ieri, è arrivato il tanto atteso risultato: vince la lista “Coerenza” guidata dal presidente uscente Andrea Giorgi con lui entrano in consiglio Marco Forlino, Andrea Barbieri, Davide Musselli, Carlo Ferrari, Giorgio Ferrari, Mattia Affini ed Enrico Achilli. Il consiglio eletto guiderà Terre d’Oltrepò – La Versa per i prossimi 3 anni.  Si è votato domenica, lunedì e martedì scorsi presso la sede di Broni, con un’affluenza del 54%, 360 votanti sui 670 associati aventi diritto, con un sistema di voto non più nel corso dell’assemblea plenaria – causa emergenza sanitaria – ma, che ha visto ogni socio recarsi personalmente negli uffici della Cantina per esprimere la propria preferenza. Sconfitta la lista “Facciamo il cambiamento” che ha 3 persone elette nel prossimo consiglio Elia Tarantini, Gianfranco Delmonte e Sara Bellinzona. Oltre all’elezione dei consiglieri, altri 4  punti all’ordine del giorno: approvazione del bilancio di Terre d’Oltrepo (il bilancio va dal 30 giugno di un anno al 30 giugno dell’anno successivo), proposta di premio per i soci che hanno conferito l’intera produzione alla cantina, ma anche la penalità per chi, senza giusta causa, non ha rispettato le quote,  proposta di emolumenti per gli amministratori.

Articolo precedenteRIVANAZZANO TERME – SALICE TERME – AGGIUDICATO ALL’ASTA IL NUOVO HOTEL TERME.
Articolo successivoBRONI: AL VIA L’UNITÀ SPECIALE PER LA CURA A DOMICILIO DEI PAZIENTI COVID