TORRAZZA COSTE: NUOVO RENE PER IL BIKER CHE AVEVA GIRATO L’ITALIA CON LA SUA “MACCHINETTA” PER LA DIALISI

202

Nel luglio dello scorso anno aveva fatto parlare di sé  per il suo giro in moto per l’Italia: partenza da Torrazza Coste e destinazione Calabria, sua terra natale. Sino a qui nulla di strano, ma Domenico Gallo, oggi 43 anni,  è costretto alla dialisi dall’età di 27 anni. Quel giro in moto, quei 400 km di passione, fatica e coraggio Domenico li aveva percorsi con la “sua” macchina per la dialisi nel baule della sua Bmw. Un viaggio in moto per l’Italia che aveva pianificato con cura: ad ogni tappa, in albergo ad attenderlo il liquido necessario per il trattamento di dialisi peritoneale, che il produttore, attraverso la clinica Maugeri di Pavia, gli spediva.

Gallo, piccolo imprenditore edile ed ex campione di Karatè, si è ammalato di glomerulonefrite all’età di 13 anni. E dopo una decina di anni è entrato in dialisi, poi il trapianto da donatore vivente grazie al rene donato da suo padre. Questo gli ha permesso di andare avanti per qualche anno, ma poi ci sono state infezioni, complicanze e di nuovo ecco aprirsi la porta della dialisi. Ora dopo un nuovo rene per Domenico che all’ospedale di Bergamo ha subito il suo secondo intervento di trapianto. Operazione riuscita con successo e che  potrebbe regalargli la speranza di una vita “normale” anche se Domenico, con la sua grinta non ha mai realmente vissuto da malato.