UNIVERSITA SCIENZE MOTORIE VOGHERA: VENERDI 20 GENNAIO SI PARLERA’ DI ALIMENTAZIONE, SPORT E BENESSERE

116

Alimentazione e attività fisica, nutrizione e prestazione sportiva, integrazione e dieta. Come può un atleta mantenere un peso forma e allo stesso tempo disporre di una muscolatura potente? E’ possibile prevenire gli infortuni modificando il regime alimentare? Tanti dubbi a cui cercherà di rispondere, venerdì 20 gennaio, il dott. Luca Speciani ospite a Voghera presso la Facoltà di Scienze Motorie in via Ugo Foscolo 3.

 

Un incontro – gratuito e aperto a tutti – che riguarda gli sportivi ma con spunti interessanti per chiunque sia alla ricerca del benessere psicofisico attraverso buone condotte di vita e quindi movimento e sana alimentazione. Ed è questo uno degli asset principali su cui si muove il progetto #Sport4Therapy iniziativa di crownfunding partita proprio dalla sede universitaria vogherese con l’intento di  promuovere la pratica sportiva come elemento terapeutico aggiuntivo. Fare sport fa bene e migliora la qualità di vita incidendo in modo significativo su numerose patologie quali ad esempio diabete, ipertensione, obesità e tutti i danni da vita sedentaria.

 

Ecco perché sarà un incontro aperto, a cui potranno partecipare atleti, appassionati di sport e chi al movimento vorrebbe e dovrebbe avvicinarsi come spiega il Dott. Giuseppe D’Antona Direttore del Centro di Medicina dello Sport di Voghera: “Vogliamo creare un’onda di mobilitazione dell’opinione pubblica verso il ruolo fondamentale dell’attività fisica e della nutrizione per il miglioramento della qualità di vita e della salute delle persone e questo seminario certamente va in questa direzione“.

 

Il Dott. Luca Speciani, specializzato in nutrizione e dietetica, ha sviluppato un approccio terapeutico originale basato su movimento fisico, corretta alimentazione, integrazione mente-corpo e minor uso possibile di farmaci.  Per gli addetti ai lavori Speciani rappresenta un punto di riferimento nell’ambito dell’alimentazione sportiva: oltre ad essere tecnico Fidal e Fitri è istruttore di Nordic Walking, ricopre il ruolo di responsabile medico nutrizionale della nazionale italiana di ultramaratona ed è anche referente principale della sezione nutrizione di “Correre“, la più diffusa rivista italiana di running. E sarà proprio il Condirettore della rivista,Daniele Menarini a moderare l’incontro con inizio alle ore 15 e introduzione di Cristina Montomoli, Presidente del Corso di laurea in Scienze Motorie.

Articolo precedenteDA COSA DERIVANO I NOMI DEI GIORNI DELLA SETTIMANA
Articolo successivoREGOLAMENTO IL PERIODICO PALLONE E PANCHINA BLU 2017