VARZI- ATTIVATA L’ESECUZIONE DI TAMPONI NASO FARINGEI IN MODALITÀ DRIVE THROUGH ALL’OSPEDALE

421

Da martedì 3 novembre sarà attivata, presso il Presidio Ospedaliero di Varzi l’esecuzione di tamponi naso faringei in modalità Drive through. Ci saranno inizialmente due sedute settimanali il martedì e il giovedì dalle ore 8:30 alle ore 10:30; l’accesso avverrà solo mediante prenotazione, effettuabile telefonicamente dal lunedì al venerdì tra le ore 09:00 e le ore 12:00 al numero del Laboratorio Analisi: 0383 547235 Al momento della prenotazione all’utente verranno chiesti, oltre ai dati anagrafici, il codice fiscale, un recapito telefonico ed un’email per eventuali comunicazioni, oltre al codice impegnativa per poter procedere con la preaccettazione. L’utente sarà, inoltre, invitato a scaricare e compilare il modulo per il consenso del trattamento dei dati personali, dal sito ASST Pavia, che dovrà consegnare al momento dell’esecuzione del tampone. Al punto di sosta per l’esecuzione del tampone l’utente dovrà presentarsi con tessera sanitaria e documento d’identità da esibire al medico per opportuna identificazione e con impegnativa da consegnare per concludere la parte amministrativa.

La consegna dei referti avverrà attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico; qualora non ancora in possesso delle credenziali per accedere al suddetto fascicolo è possibile usufruire del servizio temporaneo di consultazione online dei referti tamponi COVID–19 con accesso facilitato dal sito di ASST Pavia alla voce “consulta il referto Covid online”,  previo rilascio del consenso al trattamento dei dati personali. Solo per coloro che non avranno possibilità di accedere al referto informatico,  lo stesso sarà messo a disposizione in formato cartaceo, ritirabile presso la portineria dell’Ospedale di Varzi. All’interno del presidio sarà opportunamente segnalato il percorso da seguire, con indicazione “Tamponi COVID-19”. Il percorso identificato si snoda su una strada all’interno del perimetro dell’ospedale  ed è pensato in modo che sia a senso unico, con ingresso da una parte e uscita dall’altra, evitando qualsiasi manovra delle auto. L’attivazione di questo punto di esecuzione dei tamponi rappresenta per  la popolazione della Comunità Montana un riferimento di prossimità che facilita, in particolare, i pazienti cronici e fragili.

Articolo precedenteOLTREPÒ PAVESE – ASSEMBLEA TERRE D’OLTREPO’: RISPETTATE TUTTE LE DISPOSIZIONI DI LEGGE
Articolo successivoOLTREPÒ PAVESE – PROTESTA DI COMMERCIANTI, PUBBLICI ESERCIZI E PARTITE IVA IN PIAZZA DEL DUOMO A VOGHERA