VERSTAPPEN DA STRADELLA A BRISIGHELLA CON I NICELLI

85

Bagno di folla per il fenomeno della Formula 1. Il giovanissimo pilota, Max Verstappen, entrato sui circuiti della formula 1 all’et? di 17 anni, ha ricevuto a Brisighella, il Trofeo Bandini, riconoscimento intitolato a Lorenzo Bandini, pilota di Fognano della Ferrari scomparso in un incidente durante un Gran Premio del 1967 e giunto quest’anno alla sua 23esima edizione. Verstappen, è giunto nel centro romagnolo in elicottero accompagnato dagli stradellini Guglielmo e Davide Nicelli, rispettivamente rallysta gentleman il primo e pilota di F2 il secondo, con loro anche il nostro fotografo Lorenzo Delucchi. Dopo aver fatto visita all’azienda vinicola di questi ultimi, il pilota, da quest’anno in forza alla Scuderia Red Bull, è gi? nella storia per essere il più giovane pilota a vincere un gran premio di Formula 1. Verstappen ha approfittato della disponibilit? dei Nicelli per raggiungere Brisghella e ritirare l’ambito premio. Stessa accoglienza, l’azienda vinicola stradellina l’aveva riservata lo scorso anno un altro pilota Red Bull, Daniel Ricciardo.

?

Articolo precedenteOLTREPO PAVESE – PROBLEMA CINGHIALI – ABBIAMO RIVOLTO LE STESSE DOMANDE AD UN ESPERTO CACCIATORE, E AD UN RAPPRESENTANTE DI LEGAMBIENTE
Articolo successivoORGIA DI ASSOLUZIONI….COLPA DEI MAGISTRATI O DEI POLITICI ?