Voghera: “Anche per il prossimo anno saremo al fianco delle famiglie che abitano negli alloggi di proprietà comunale”

39

Con il supporto di Regione Lombardia, che concorre a sostenere gli assegnatari dei Servizi Abitativi Pubblici in comprovate difficoltà economiche mediante contributi di solidarietà, il Comune di Voghera mette a disposizione un contributo di solidarietà e una misura di sostegno economico, a carattere temporaneo, diretta ai nuclei familiari in condizioni di indigenza, finalizzata alla copertura del canone di locazione e dei servizi a rimborso. “Anche per il prossimo anno saremo al fianco delle famiglie che abitano negli alloggi di proprietà comunale – spiega l’Assessore ai Servizi Sociali Federico Taverna – e che si trovano in difficoltà con i canoni di locazione. Avremo a disposizione oltre 250mila euro e potremo riconoscere fino a 2.700 a famiglia. Le domande per il 2021 sono state 83 ma per l’anno prossimo siamo pronti a soddisfarne molte di più. La nostra amministrazione conferma il suo impegno nel sociale consapevole delle difficoltà del momento soprattutto nell’emergenza abitativa”. “Amministrare bene, soprattutto in questa fase delicata alla luce dell’emergenza sanitaria e degli effetti che ha avuto e ha su tante famiglie significa riuscire a intercettare ogni strumento e risorsa utili per andare incontro alle difficoltà – le parole del Sindaco di Voghera Paola Garlaschelli -. La misura si inserisce in un quadro di attenzione generale e diffusa che ci ha visti mettere in campo un’attenzione particolare e concreta verso le famiglie in difficoltà”. 

FINALITA’, ENTITA’ E DURATA DEL CONTRIBUTO: il contributo regionale di solidarietà è una misura di sostegno economico, a carattere temporaneo, che contribuisce a garantire la sopportabilità della locazione sociale degli assegnatari dei servizi abitativi pubblici in comprovate difficolta economiche. Il contributo regionale di solidarietà ha carattere annuale e copre il pagamento dei servizi a rimborso dell’anno di riferimento nonche l’eventuale debito pregresso della locazione sociale. L’entità del contributo regionale di solidarietà permette al Comune di Voghera di mettere a disposizione 253mila Euro complessivi ed è stabilita in un valore economico annuo non superiore a 2.700 Euro a nucleo familiare. MODALITA’ E TEMPI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: la domanda di partecipazione al presente avviso deve essere presentata dal 15.11.2021 al 20.12.2021 compilando l’apposito modulo tramite posta al seguente indirizzo: Comune di Voghera, Ufficio Protocollo, Piazza Duomo n. 1, 27058, Voghera; tramite e-mail al seguente indirizzo: protocollo@comune.voghera.pv.it; tramite pec al seguente indirizzo: protocollo@cert.comune.voghera.pv.it.

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ” I COMUNICATI STAMPA NON RIFLETTONO NECESSARIAMENTE LE IDEE DELLA REDAZIONE DE “IL PERIODICO OLTREPÒ”, PERTANTO NON CE NE ASSUMIAMO LA RESPONSABILITÀ.

Articolo precedenteOltrepò Pavese: prevenzione del diabete, in farmacia check gratuito della glicemia
Articolo successivoStradella: prima assemblea per la Consulta Welfare, eletta presidente Milena Tacconi