VOGHERA – ASM: TODESCHINI FA IL BIS

329

Sarà Delio Todeschini, già amministratore delegato di ASM Voghera Spa, a ricoprire l’incarico di presidente di Asm Vendita e Servizi dopo l’uscita di Enrico Grigesi.

Questa la decisione  del consiglio di amministrazione di Asm Vendita e Servizi, che negli ultimi 20 giorni ha visto due repentini cambi di vertici, prima la revoca di Monica Sissinio alla presidenza e poi le dimissioni tra mille polemiche, di Enrio Grigesi, arrivate sul tavolo del presidente ASM, Pier Luigi Bianchi, il giorno dopo la decisione del consiglio comunale sul divieto di cessione di qualsivoglia quota societaria. Delio Todeschini, che non percepirà alcun compenso per questi due incarichi, si pone come obbiettivo primario la normalizzazioni dei rapporti, sino ad oggi “burrascosi”, tra la Holding e la partecipata.

In città si vocifera che quella della nomina di Todeschini, coordinatore provinciale della lista “Cambiamo con Toti”, scesa in campo per le prossime elezioni  comunali di Voghera, nella coalizione di centro destra per Nicola Affronti sindaco, sia più che altro una mossa politica