VOGHERA – ASSUNZIONE DI 1 MEDICO NEL REPARTO D’UROLOGIA DELL’OSPEDALE CIVILE

209

A seguito della conclusione della procedura concorsuale per n. 2 posti di Dirigente Medico – disciplina di Urologia o disciplina equipollente o affine, il Direttore Generale, Dott. Michele Brait ha disposto l’assunzione a tempo determinato dei due medici vincitori, stabilendo fin d’ora l’immediata trasformazione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato, dopo il conseguimento da parte degli stessi, dei relativi prescritti diplomi di specializzazione.

Le destinazioni funzionali dei due dirigenti medici specializzandi è stata individuata presso le Unità Operative Complesse di Urologia dell’Ospedale Civile di Voghera e di Chirurgia Generale dell’Ospedale di Vigevano.

Nel descrivere la struttura complessa di Urologia, dell’Ospedale Civile di Voghera, possiamo affermare che essa è in grado di assicurare l’assistenza specialistica urologica per l’intera provincia di Pavia grazie all’erogazione dei servizi:

 in oltrepo’, nei presidi ospedalieri di Voghera, Stradella e Varzi (con attività chirurgica presso

gli Ospedali di Voghera e Varzi);

 in lomellina, presso l’Ospedale San Martino di Mede;

 nel territorio pavese, presso il Poliambulatorio di Pavia.

Vengono eseguiti tutti gli interventi di chirurgia urologica maggiore a cielo aperto con spiccato indirizzo oncologico, interventi endoscopici sulla vescica, prostata, uretere e rene, interventi laparoscopici, chirurgia andrologica di cui Voghera è Centro di riferimento nazionale per l’implantologia peniena. Inoltre, la struttura dispone di litotritore per ESWL, laser ad olmio di ultima generazione e Gyrus system.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT