VOGHERA – ASSUNZIONE DI UN DIRIGENTE MEDICO AL REPARTO GINECOLOGIA E OSTETRICIA DELL’OSPEDALE CIVILE

178

A seguito della conclusione della procedura concorsuale per un Dirigente Medico – disciplina di Ginecologia e Ostetricia, il Direttore Generale, Dott. Michele Brait ha disposto l’assunzione a tempo determinato del nuovo medico vincitore, stabilendo fin d’ora l’immediata trasformazione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato, dopo il conseguimento del relativo prescritto diploma di specializzazione.
La destinazione funzionale del dirigente medico è stata individuata presso l’Unità Operativa Complessa di Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale Civile di Voghera.
L’UOC Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale Civile di Voghera, diretta dal Dott. Ezio Pozzi, rappresenta un punto di riferimento per l’Oltrepò e per le provincie vicine. Nella struttura, infatti, viene effettuato ogni tipo di intervento ginecologico ed ostetrico: chirurgia conservativa e laparoscopica per la patologia benigna, chirurgia radicale per le neoplasie dell’apparato genitale femminile, chirurgia per la correzione del prolasso genitale. Viene inoltre effettuata la chirurgia per la correzione dell’incontinenza urinaria femminile, con interventi di recentissima introduzione e minima durata di degenza. L’Unità Operativa ha attivi numerosi protocolli di collaborazione scientifica, con molti istituti di ricerca italiani e stranieri.
Presso l’Unità Operativa, è presente un servizio di assistenza e consulenza alle degenti da parte di psicologhe e un ambulatorio vaccinale, per la prevenzione delle patologie HPV correlate, che consente la vaccinazione ad un costo sociale di tutte le donne dai 14 ai 46 anni.
Il servizio di ecografia risponde alle esigenze di diagnosi ginecologica e prenatale secondo gli standard previsti dalla SIEOG -Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica-. Per la diagnostica prenatale vengono effettuati: test combinato, villocentesi, amniocentesi. L’equipe ostetrica organizza corsi di accompagnamento alla nascita, rivolto ai futuri genitori a partire dal V°
mese di gravidanza integrati da incontri successivi, finalizzati ad offrire un supporto alle neomamme con particolare riguardo all’allattamento ed alla riabilitazione perineale. L’Unità Operativa aderisce, inoltre, al progetto della “Banca del sangue cordonale” di Pavia, con un percorso di arruolamento in gravidanza e di prelievo al momento del parto.
L’Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale di Voghera è stata premiata nel circuito “Bollini Rosa”, quale struttura in grado di fornire i migliori servizi dedicati all’utenza femminile

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT