Voghera – Auser in Jazz torna con una Special Night

137

A un anno di distanza dall’ultimo concerto nel giardino della sede Auser di Voghera, Auser in Jazz torna con una “Special Night” il 12 settembre alle 21. Ospite d’onore il trombettista Fabrizio Bosso accompagnato da un gruppo di musicisti formatosi per l’occasione: Erika Santoru, voce; Mario Zara, piano; Tito Mangialajo Rantzer, contrabbasso; Maxx Furian, batteria e Loris Stefanuto, storico direttore artistico della manifestazione, alle percussioni. Il repertorio della serata, studiato per essere godibile anche per i non
appassionati di jazz, spazierà fra standards e pezzi di musica italiana rivisitati in chiave jazz. Questo appuntamento, fortemente voluto dallo staff di Auser in Jazz, e sostenuto dal nuovo presidente Auser Carlo Mogolino, segna un ritorno in grande stile dei concerti jazz dell’Auser che, nelle precedenti stagioni, hanno visto avvicendarsi decine di artisti, fra i migliori in circolazione, e centinaia di spettatori, attenti e pieni di entusiasmo. Non potendo ospitare l’evento nella sede dell’associazione, che da marzo
2021 è occupata dal Centro Vaccinazioni anti COVID-19, la serata si terrà nell’ampia sala (circa 250 posti distanziati in conformità con le direttive ministeriali) del Cinema Teatro Arlecchino con il patrocinio dell’Assessorato alla cultura del Comune di Voghera.
L’ingresso è a offerta libera previa presentazione del Green Pass o documento equivalente. Durante lo spettacolo sarà obbligatorio indossare la mascherina; la prenotazione è vivamente consigliata ed è possibile effettuarla presso il bar della sede Auser di via Fam. Cignoli 1 oppure telefonando ai numeri 0383 212668 – 41300.

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ” I COMUNICATI STAMPA NON RIFLETTONO NECESSARIAMENTE LE IDEE DELLA REDAZIONE DE “IL PERIODICO OLTREPÒ”, PERTANTO NON CE NE ASSUMIAMO LA RESPONSABILITÀ.

Articolo precedenteOltrepò Pavese – Voghera – Salice Terme – “Altro che panchine e sorrisi: siamo in mano a baby gang” Lettera al Direttore
Articolo successivoOltrepò Pavese – Borgo Priolo – Cicognola – Silvano Pastori, un Cavaliere di Gran Croce tra i vigneti dell’Oltrepò. Di Giuliano Cereghini