Voghera – Bazardi: “Io resto stupefatta dalla serenità di Paola Garlaschelli”

343

Sono passati 20 giorni dalla sera in cui l’assessore alla sicurezza Massimo Adriatici, ora agli arresti domiciliari, ha sparato e ucciso un uomo” scrive in una nota stampa Alessandra Bazardi segretario PD Voghera – “Settimane difficili, caotiche, che hanno portato Voghera sulle prime pagine di tutti i media nazionali. L’assessore dopo una settimana si è dimesso, nemmeno gli sono state revocate le deleghe che ora ha assunto temporaneamente la sindaca. Io resto stupefatta dalla serenità di Paola Garlaschelli: sinceramente pensavo che, dopo la richiesta della minoranza di dimissioni di tutta la giunta, ci fosse quantomeno una risposta decisa e un atto immediato di cambiamento. Pensavo che il nome del nuovo assessore sarebbe stato comunicato nel giro di poco tempo per iniziare a occuparsi dei problemi di Voghera. Visto che ce ne sono stati altri. Anche per tranquillizzare i cittadini. E sinceramente per non correre ulteriori rischi. Invece tutto tace, tutto è rimandato a settembre. Pare che la sindaca sia in ferie e quindi mi chiedo oggi chi si occupi di garantire la sicurezza nei punti caldi della città. Ad agosto evidentemente si pensa che non serva un assessore? La sicurezza non va in vacanza. Credo sia un altro autogoal di questa amministrazione che ormai è palesemente inadeguata e non ha più giustificazioni.”

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ” I COMUNICATI STAMPA NON RIFLETTONO NECESSARIAMENTE LE IDEE DELLA REDAZIONE DE “IL PERIODICO OLTREPÒ”, PERTANTO NON CE NE ASSUMIAMO LA RESPONSABILITÀ.

Articolo precedenteOltrepò Pavese – Vendemmia al via dopo ferragosto. Terre d’Oltrepò ha già “piazzato” buona parte dei prodotti della stagione 2021
Articolo successivoOltrepò Pavese – Caccia di selezione: «Lo scopo è solo quello di tutelare il lavoro dell’agricoltore»