Voghera: bonus centri estivi, come chiedere il rimborso

93

La Giunta Comunale, su proposta dell’Assessore alla Famiglia e Istruzione Simona Virgilio, ha approvato un avviso pubblico per procedere all’assegnazione di contributi per la frequenza dei centri estivi diurni, dei servizi socioeducativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa (fondi statali in favore dei comuni). “Si tratta di un’altra misura a favore delle famiglie di Voghera – spiega Simona Virgilio – per un’esigenza importante come quella della frequenza dei centri estivi, in un anno come questo caratterizzato dai pesanti effetti dell’emergenza sanitaria. Con questa misura dimostriamo concretamente la vicinanza alla città, nei fatti”. L’avviso è destinato a tutte le famiglie residenti nel Comune di Voghera con figli di età da 0 a 17 anni al momento della presentazione della domanda, con un ISEE pari o inferiore ad € 26.000,00 che hanno frequentato le attività organizzate dai centri estivi, dai servizi socioeducativi territoriali e dai centri con funzione educativa e ricreativa nell’anno 2021. Non possono presentare domanda le famiglie che hanno beneficiato di contributi statali, regionali o di qualsiasi altro tipo di contributo pubblico per le stesse finalità. Il contributo economico a rimborso dei costi sostenuti per la retta settimanale è calcolato come segue: famiglie con ISEE inferiore ad € 15.000,00: fino a un massimo di € 300,00; famiglie con ISEE pari o superiore ad € 15.000,00 e fino ad € 26.000,00: fino ad un massimo di € 200,00. Il contributo viene erogato al genitore che presenta la richiesta di contributo e solo a presentazione dell’effettivo pagamento (copia del bonifico bancario, ricevuta/certificazione di pagamento rilasciata dall’ente gestore). Nel caso di nucleo familiare con più figli, saranno accettate più domande. Le settimane frequentate e coperte dal contributo, possono essere anche non consecutive e possono essere fruite in unità di offerta differenti. Il contributo non può in ogni caso superare la spesa sostenuta. La graduatoria delle domande ammissibili sarà formulata tenendo conto del valore ISEE in ordine crescente. Si procederà all’assegnazione del contributo fino a concorrenza del budget disponibile pari ad € 62.336,08. Nel caso in cui le domande pervenute siano inferiori al Budget disponibile si procederà alla riparametrazione proporzionale in aumento del contributo assegnato.  Le domande possono essere presentate dal 2.11.2021 al 3.12.2021: tramite posta al seguente indirizzo: Comune di Voghera, Ufficio Protocollo, Piazza Duomo n. 1, 27058, Voghera; tramite e-mail al seguente indirizzo: protocollo@comune.voghera.pv.it; tramite pec al seguente indirizzo: protocollo@cert.comune.voghera.pv.it. Per informazioni e assistenza è possibile contattare l’Ufficio Istruzione, tel. 0383/336425, dal lunedi al venerdi dalle ore 9,00 alle ore 12,00. 

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ” I COMUNICATI STAMPA NON RIFLETTONO NECESSARIAMENTE LE IDEE DELLA REDAZIONE DE “IL PERIODICO OLTREPÒ”, PERTANTO NON CE NE ASSUMIAMO LA RESPONSABILITÀ.

Articolo precedenteOltrepò Pavese: Appalto ambulanze, la Cassazione annulla le ordinanze emesse dal Tribunale del Riesame nei confronti della First Aid One
Articolo successivoVoghera: al via i corsi di Arte Decorativa per i bambini dai 6 ai 12 anni