VOGHERA – CORSI DI RECUPERO ALLA PASCOLI: PROVA GENERALE PER LA RIPRESA DELLE LEZIONI

104

Prima campanella ieri mattina alla secondaria Pascoli di Voghera, dove hanno preso il via i corsi di recupero destinati agli alunni delle classi Seconde e Terze promossi con carenze in Italiano e Matematica. Le lezioni continueranno per tutta la settimana, in modo da garantire un avvio più sereno agli studenti che nei mesi di Didattica a Distanza non sono riusciti a colmare tutte le lacune in queste due discipline essenziali nel curricolo della Secondaria. Alunni che durante l’estate, come previsto dalla normativa, hanno lavorato secondo le indicazioni del P.A.I. (Piano di Apprendimento Individualizzato) predisposto dai loro docenti e finalizzato al recupero delle conoscenze e competenze di base. Sono in tutto un centinaio i ragazzi, provenienti dai plessi Pascoli, Don Orione, Casei Gerola, che frequenteranno questo breve ma intenso percorso di consolidamento: divisi per classi parallele in gruppi di 15/20 alunni, saranno affiancati ogni mattina da sei docenti dell’Istituto nello svolgimento di attività di ripasso, esercitazioni mirate, lavori individuali o di gruppo. «Questi corsi di recupero», ha dichiarato la Dirigente Scolastica Maria Teresa Lopez, «non solo rispondono ad una istanza normativa e ad una  seria ed esplicita richiesta delle famiglie, ma rappresentano anche, per la scuola, una sorta di “prova generale” della ripresa vera e propria delle lezioni, che avverrà il 14 settembre.» Lavorare con gruppi misti, fra l’altro, permette di verificare l’efficacia dei registri utilizzati per la tracciabilità delle presenze, oltre che dei vari protocolli di sicurezza messi a punto durante l’estate e condivisi con l’utenza attraverso il sito istituzionale. «Nei primi giorni di frequenza», continua la Dirigente, «i ragazzi si sono dimostrati molto disciplinati nel rispetto delle regole di distanziamento, di igiene e di sicurezza, manifestando un senso di responsabilità e di maturità davvero lodevole.» Dopo questa prova generale, la Pascoli è pronta ad accogliere tutti i suoi alunni: per evitare assembramenti saranno utilizzati tre accessi diversi, mentre nelle aule si utilizzeranno i banchi singoli già debitamente distanziati secondo le linee guida ministeriali.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT