VOGHERA – CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORI IN AGRICOLTURA

115

La crisi finanziaria ed economica che stiamo attraversando rappresenta un momento veramente delicato per la nostra società. Sono molte le persone e le famiglie che oggi, anche a causa di questa crisi, sono venute a trovarsi in grave difficoltà, a causa di perdita del lavoro o riduzione drastica dell’orario, e quindi non riescono più a mantenere il loro abituale tenore di vita. Mentre alcuni riescono ad andare avanti altri si trovano ai limiti della sussistenza. Il progetto, finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e da Regione Lombardia, con ente Capofila la Sezione Provinciale ACLI Pavia APS  in collaborazione con l’Associazione Orti sociali di Voghera e la Associazione Agape di Pavia intende supportare i soggetti vulnerabili per affrontare e riequilibrare le situazioni di criticità economica e sociale, stimolando la loro resilienza. L’obiettivo è perseguito attraverso la realizzazione di percorsi di accompagnamento e sostegno che hanno a tema le criticità economiche (indebitamento e morosità; difficoltà a gestire il bilancio familiare e a sostenere le spese relative alla cura familiare), relazionali (difficoltà a svolgere i compiti genitoriali, assenza di reti parentali di supporto) e sociali (reti sociali deboli, isolamento) evidenziate nell’analisi di contesto.  

Nello specifico si intende: 

  1. Supportare soggetti fragili in percorsi di accompagnamento alla ricerca attiva di lavoro, sviluppando la loro motivazione,  
  2. Fornire informazioni utili per orientare alle opportunità e ai servizi del territorio, in base alle esigenze espresse, sfruttando le potenzialità di una rete già consolidata 
  3. Sensibilizzare rispetto ai temi dello spreco, del consumo consapevole e della buona gestione del budget familiare, partendo dalle difficoltà generate da indebitamento e morosità  

    Il progetto, della durata di 12 mesi, si svilupperà su tutto il territorio provinciale, raggiungendo circa 100 persone le cui difficoltà sociali e lavorative hanno raggiunto livelli di maggiore criticità in conseguenza dell’emergenza sanitaria. 
    Il progetto intende articolare una risposta efficace e trasversale ai diversi bisogni, focalizzando l’attenzione sul supporto alla ricerca attiva del lavoro ed all’inserimento lavorativo, in secondo luogo pianificando interventi di ascolto e supporto alla gestione economica familiare. Si intende supportare le persone in situazione di povertà, tutelando la qualità della vita, le pari opportunità, la non discriminazione, i diritti di cittadinanza, la prevenzione, l’eliminazione o la riduzione delle condizioni di esclusione sociale derivanti da inadeguatezza di reddito, da difficoltà sociali e da condizioni di non autonomia. Una parte, teorica, sarà svolta presso Hub Voghera e la parte pratica direttamente agli orti sociali in via palazzina a Voghera.