Voghera: dal Comune quasi 500mila Euro per le famiglie in difficoltà

71

La Giunta comunale ha approvato, su proposta dell’Assessore ai Servizi Sociali Federico Taverna, il budget destinato alle famiglie in difficoltà per il primo semestre 2022: saranno disponibili ben 480mila Euro per gli aventi diritto, con le domande che potranno essere presentate dal 2 al 30 Novembre. “In un momento già complicato, l’emergenza sanitaria ha aumentato la sofferenza di molte persone e famiglie – spiega l’Assessore Federico Taverna -. Non mancano i segnali di ripresa in questo 2021, ma alla luce della situazione delicata abbiamo voluto dare un segnale forte con un contributo molto significativo di quasi 500 mila Euro: non sono mai stati stanziati così tanti fondi. Nel secondo semestre di quest’anno abbiamo ricevuto 763 richieste, vediamo come sarà il saldo degli aventi diritto a fine novembre ma siamo pronti a fare la nostra parte. La quota spettante –
continua Federico Taverna – potrà essere destinata all’acquisto di beni di prima necessità o in alternativa al pagamento dei canoni di locazione E.R.P. o ancora per al pagamento delle utenze. Con questa delibera confermiamo la nostra totale
vicinanza alle famiglie vogheresi in difficoltà”.

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ” I COMUNICATI STAMPA NON RIFLETTONO NECESSARIAMENTE LE IDEE DELLA REDAZIONE DE “IL PERIODICO OLTREPÒ”, PERTANTO NON CE NE ASSUMIAMO LA RESPONSABILITÀ.

Articolo precedenteVoghera: «Facciamo un appello a tutte le forze moderate, democratiche e progressiste per mandarli a casa»
Articolo successivoStradella: stanziati i fondi per illuminare la città per Natale