VOGHERA – IL CENTRO CULTURALE ISLAMICO, COME SEGNO DI SOLIDARIETÀ, OFFRE LA PIZZA A TUTTO IL PERSONALE MEDICO ED INFERMIERISTICO DELL’OSPEDALE CIVILE

131

L’emergenza covid-19 non lascia insensibile il Centro Culturale Islamico di Voghera,  che in segno di solidarietà ai medici e infermieri dell’ospedale Civile, ha deciso di offrire a tutti loro la pizza , a pranzo o cena in collaborazione con due note pizzerie vogherese  

“Visto l’emergenza che stiamo affrontando nel nostro Paese, l’Italia – scrive Ayadi Brahim, in qualità di presidente dell’Associazione Centro Culturale Islamico di Voghera – per la questione del coronavirus e soprattutto l’ospedale è luogo dove si affronta decisamente questa situazione.

La comunità islamica di Voghera vuole portare la sua solidarietà a nome suo e a nome di tutti i cittadini vogheresi, al personale medico ed infermieristico che opera in prima linea, per dare il loro meglio, credendo in quei valori per aiutare il prossimo: con amore e speranza. Quindi sentiamo il dovere di ringraziarla nome nostro e a nome di tutta la cittadinanza. Riguardo a questo, il Centro Culturale Islamico di Voghera ha pensato di offrire pizza a piacere, nell’orario di pranzo e cena a tutto il personale medico ed infermieristico dell’ospedale Civile di Voghera.

A partire dal giorno 08  al giorno 13 aprile , in collaborazione con la pizzeria “La Scala 2” e la pizzeria “Luna Rossa”.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT