VOGHERA – INCONTRI FORMATIVI GRATUITI PER I COMMERCIANTI VOGHERESI

234

Cominciano ufficialmente lunedì gli incontri formativi gratuiti per i commercianti con cui si avvia la prima fase del progetto “Le botteghe del sorriso”. Promosso dall’associazione “Valorizziano Voghera – Voghera da scoprire”, in collaborazione con “Ferrari Eventi”, comune di Voghera e Ascom, entra nel vivo con i primi quattro appuntamenti pensati per aiutare i negozianti in un’operazione di rilancio e rinnovamento delle proprie attività. Si parlerà di marketing e di social networks, ma anche di storie di successo che possono essere d’ispirazione a ogni piccolo imprenditore.

Questo il calendario:

28 settembre “Valorizzare e sviluppare il potenziale commerciale della città”  Laboratorio con il dott. Andrea Succi, esperto di marketing territoriale e turistico

5 ottobre  “Un’esperienza di successo” Testimonianza diretta dei fondatori della startup vogherese Jo.maison.Jo, professionisti della vendita online

12 ottobre  “A scuola di social” Workshop sull’utilizzo degli strumenti digitali applicati al commercio con la docente Arch. Roberta Matto

24 ottobre “Incontro con un guru dell’imprenditoria” Oscar Farinetti, patron di Eataly, racconta la sua esperienza in un dialogo aperto con i commercianti

«Gli incontri, che si terranno tutti alle 21 in Sala Zonca – spiega Mariateresa Figini, presidente di “Valorizziamo Voghera – Voghera da scoprire” – vedranno la partecipazione di relatori preparatissimi, i quali illustreranno nuove strategie commerciali, spiegheranno come sfruttare al meglio gli strumenti digitali e motiveranno i commercianti a mettersi in discussione e a migliorare il loro approccio alla vendita. Ciascuno dal suo punto di vista, offriranno preziosi insegnamenti agli esercenti, che avranno la possibilità di dialogare con loro e di porre domande inerenti il loro lavoro quotidiano. Ci tengo a precisare che gli appuntamenti sono gratuiti, ma che quelli che interverranno sono tutti professionisti dei rispettivi settori, i cui consigli possono essere di grande interesse per ciascuno di noi: è quindi un’occasione imperdibile, che invito tutti i miei colleghi a sfruttare. Il percorso di formazione, comunque, non finisce qui: per il mese di novembre stiamo calendarizzando altri appuntamenti, così da andare a toccare tutti gli argomenti che non abbiamo potuto affrontare in questa primissima fase».

Chi volesse prendere parte a una o a più serate è pregato di prenotarsi con una mail a info@lebotteghedelsorriso.com, oppure con un messaggio Whatsapp al 339.7175616. La prenotazione non è obbligatoria ma è comunque vivamente consigliata per permettere all’organizzazione di gestire adeguatamente gli spazi in osservanza delle normative anti-contagio.

«Gli stessi canali di comunicazione, a cui si aggiungono anche le pagine Facebook e Instagram – dice ancora Figini – sono attivi anche per tutti i negozianti che vogliono effettivamente entrare a far parte delle “Botteghe del sorriso”. Dando la propria adesione formale riceveranno a partire da oggi il kit contenente il materiale informativo, la vetrofania ufficiale, i questionari e i gadget personalizzati»

”Le botteghe del sorriso” è un progetto della durata di un anno, il cui scopo è quello di portare nuova linfa al commercio vogherese, sostenendolo in questo periodo così difficile. La prima fase del progetto è dedicata alla formazione diretta agli esercenti, mentre la seconda fase prevede un’importante azione di sensibilizzazione nei confronti della cittadinanza, allo scopo di risvegliare il senso di appartenenza dei vogheresi verso la propria città. Le ultime due fasi del progetto, in attesa di approvazione e finanziamento, saranno invece rivolte alla digitalizzazione del commercio cittadino. Tra gli obiettivi c’è quello di sviluppare un’App ad uso locale per comunicazioni dirette tra acquirente e commerciante da utilizzare per informazioni e ordini, e di istituire un servizio di consegne condiviso per recapitare in città i prodotti acquistati attraverso l’applicazione.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT