VOGHERA – INDAGINE VOTO DI SCAMBIO: “CHIEDERE TRASPARENZA È FORSE PRETENDERE TROPPO?”

327

“Noi di IV siamo garantisti sempre e confidiamo nell’operato della magistratura. – scrivono in una nota stampa i coordinatori di Italia Viva Oltrepò Occidentale, Giuliana la Cognata ed Emanuele Roccato – Resta il fatto che la politica vogherese del centrodestra negli ultimi decenni è stata al centro di diverse indagini, ma uno dei primi effetti di quest’ultima vicenda non potrà non essere un ulteriore allontanamento dei cittadini dalla politica. Ci aspettiamo che la neo Sindaca quantomeno prenda atto pubblicamente della vicenda e dia spiegazioni in merito a come la giunta vuole affrontare questa situazione, nel rispetto dei vogheresi che si sono espressi alle urne. Chissà se qualche parola verrà spesa anche dal leader di quel partito che tanto si è visto in questa campagna elettorale cittadina. O chiedere trasparenza e rispetto per la città e gli elettori è forse ‘pretendere’ troppo?”

Articolo precedenteVOGHERA – ELEZIONI COMUNALI E VOTO DI SCAMBIO: “L’ASSORDANTE SILENZIO DEL SINDACO”
Articolo successivoOLTREPÒ PAVESE – SENSO UNICO ALTERNATO SULLA “PADANA INFERIORE” COMUNI DI BRONI E CIGOGNOLA