VOGHERA – INTERPELLANZA UDC CAOS VIABILITÀ E PARCHEGGI

212

Il gruppo consiliare UDC, Nicola Affronti, Elisa Piombini, Antonio Califano informa con una stampa “di aver presentato al comune di Voghera un’interpellanza riguardante il caos viabilità e parcheggi che potrebbe venirsi a creare dai prossimi giorni con i provvedimenti presi dalla Giunta Garlaschelli. Nel l’interpellanza si critica altresì il fatto che la giunta abbia messo a pagamento i parcheggi il sabato pomeriggio, interrompendo la gratuità del sabato che era stata introdotta dall’amministrazione precedente (di cui l’UDC faceva parte) proprio per agevolare le attività commerciali ed i cittadini Vogheresi. Ecco il testo dell’interpellanza : Oggetto: Interpellanza caos Viabilità e parcheggi cittadini – Con la presente i consiglieri comunali dell’Unione Di Centro Nicola Affronti, Elisa Piombini ed Antonio Califano, PREMESSO CHE LA GIUNTA COMUNALE

  • ha deciso di chiudere il Ponte Rosso per oltre un mese;
  • Ha deciso la chiusura di via Agostino Depretis dal 18 Maggio a metà agosto;
  • In via sperimentale ha chiuso senza concertazione con le associazioni di categoria interessate una parte di piazza Duomo dal venerdì alla domenica eliminando decine di parcheggi;
  • Ha introdotto il sistema di pagamento dei parcheggi tramite app con un ingiustificato aumento di costi per chi utilizzerà questo sistema di pagamento;
  • Ha eliminato la gratuità il sabato pomeriggio dei parcheggi nelle strisce blu di piazza Duomo, introdotta dalla nostra precedente amministrazione, senza comunicazione alcuna ed il primo sabato di applicazione del provvedimento molti cittadini, non essendo a conoscenza della reintroduzione del dovuto pagamento, sono stati sanzionati al solo fine di fare cassa;

CONSIDERATO CHE

  • La chiusura del ponte rosso creerà enormi disagi alle persone che da quella parte di città e dai paesi limitrofi dovranno venire in centro a Voghera facendo insorgere numerose giuste proteste da parte dei residenti e non solo;
  • La chiusura del ponte rosso andrà ad aumentare i tempi di percorrenza e di intervento anche dei mezzi di soccorso;
  • Che i parcheggi di via Depretis saranno eliminati a causa dei lavori di rifacimento e la viabilità sarà modificata con gravi disagi anche per i residenti nella via.
  • Con l’allentamento delle misure anti covid e le riaperture delle attività economiche l’amministrazione comunale dovrebbe favorire la ripartenza in città, anche agevolando l’arrivo delle persone in centro per poter andare a comprare nei negozi e godersi il centro storico.
  • Il centro sarà privato dei numerosi parcheggi di Via Depretis oltreché nel weekend di decine di posti auto in piazza Duomo e, questo, andrà a danneggiare sia le attività economiche sia i cittadini che vorranno recarsi in centro;

INTERPELLANO IL SINDACO PER SAPERE

  • Se l’amministrazione comunale abbia fatto uno studio complessivo sul potenziale caos viabilistico che deriverà dalle numerose chiusure in programma; Se sia stato valutato anche l’impatto negativo che tali provvedimenti avranno sui cittadini e sulle attività economiche della città; Se abbia intenzione di riprendere in considerazione la totale chiusura del Ponte Rosso a seguito delle numerose e giustificate proteste oltreché per l’aumento dei tempi di intervento dei mezzi di soccorso citato che potrebbe creare gravi disagi; Come intende recuperare i tantissimi posteggi persi a seguito dei predetti lavori di via Depretis e della parziale chiusura di piazza Duomo che andranno solo a complicare la vita dei nostri concittadini che si vorranno recare in centro per fare acquisti o per altre esigenze. TUTTO CIO PREMESSO I Consiglieri comunali dell’UDC chiedono al sindaco ed alla giunta di rivedere i provvedimenti presi al fine di studiarne complessivamente l’effetto ed evitare il caos della viabilità che già dai prossimi giorni si registrerà. Si richiede che la presente interpellanza venga inserita all’OdG del prossimo consiglio comunale.”

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ”

Articolo precedenteLUNGAVILLA – RIPRESA L’ATTIVITÀ PER I PICCOLI CICLISTI
Articolo successivoOLTREPÒ PAVESE – IL WELCOME WINE DEL CONSORZIO TUTELA VINI OLTREPÒ PAVESE ASPETTANDO IL GIRO