Voghera – Interpellanza Udc sui costi della revisione del Piano di Governo del Territorio

64

Il gruppo consiliare UDC, Nicola Affronti, Elisa Piombini, Antonio Califano, informa con una nota stampa – di aver presentato al comune di Voghera un’interpellanza sui costi della revisione del Piano di Governo del Territorio. ” Voghera, 09 Giugno 2021, Al Sindaco di Voghera, Al Presidente del Consiglio – Oggetto: Interpellanza – Con la presente i consiglieri comunali dell’Unione Di Centro Nicola Affronti, Elisa Piombini ed Antonio Califano, PREMESSO CHE

  • È in corso il procedimento relativo alla prima variante generale al vigente p.g.t. e contestuale Valutazione Ambientale Strategica ai sensi degli artt. 4 e. 13 della l.r. 12/2005 e s.m.i;
  • la Giunta Comunale con deliberazione n. 235 del 11 dicembre 2020 ha approvato: “Riapertura dei termini per la presentazione di ulteriori istanze, suggerimenti e proposte per la redazione della prima Variante Generale al vigente P.G.T. e contestuale Valutazione Ambientale Strategica ai sensi degli artt. 4 e 13 della l.r. 12/2005 e s.m.i”;
  • il responsabile del servizio nella propria determina n°416 DEL 26/05/2021 ha dichiarato che: “l’oggettiva complessità organizzativa ed esecutiva e le specifiche dotazioni tecniche necessarie per l’acquisizione delle basi di studio propedeutiche e poi per la redazione della variante generale al P.G.T., che richiedono risorse umane e supporti tecnici non disponibili nell’organico ordinario del Settore Urbanistica, occorre affidare a specifiche professionalità esterne all’Ente, con specializzazioni nei distinti settori, i servizi per lo studio e la redazione dei documenti necessari […];”
  • il responsabile del servizio con propria determina n°416 del 26/05/2021 ha affidato il servizio di redazione degli atti costituenti la Variante al PGT all’arch. Luigi Bariani, nato a Voghera il 15/10/1950 e residente a Santa Margherita Staffora, secondo le modalità previste nel “Capitolato per l’affidamento del servizio di redazione degli atti costituenti la Variante al PGT del comune di Voghera

CONSIDERATO CHE

  • Non si tratta di porre in essere la redazione di un nuovo PGT, ma di svolgere servizi per lo studio e la redazione dei documenti necessari, che nella fattispecie sono stati individuati dal settore di riferimento nei seguenti cinque distinti affidamenti:
    1) aggiornamento della cartografia di riferimento (affidato con determina dirigenziale n. 1114 del
    29/12/2020);
    2) Valutazione Ambientale Strategica;
    3) aggiornamento della componente geologica, idrogeologica e sismica;
    4) supporto per la fase propedeutica la stesura della variante generale al PGT Vigente;
    5) redazione degli elaborati costituenti variante al PGT.
  • abbiamo appreso dalla stampa locale, che era stato già affidato all’Università un ulteriore incarico per un valore di €30.000, così come autorizzato dalla Delibera della Giunta Comunale n°121 del 11/05/2021 che aveva per oggetto: “Approvazione accordo con l’Università degli Studi di Pavia –
  • Dipartimento Ingegneria Civile e Architettura per l’espletamento di attività di studio e ricerca nell’ambito della procedura di revisione ed aggiornamento del piano di governo del territorio del comune di Voghera”.
  • I SOTTOSCRITTI CONSIGLIERI UDC INTERPELLANO IL SINDACO PER SAPERE
  • Se tale Professionista abbia già svolto incarichi simili in città della dimensione e complessità di Voghera nonché la motivazione per la quale nel bando non sia stata richiesta precedente esperienza in incarichi similari;
  • Come mai sia stato scelto di tenere aperta la procedura su SINTEL solo 5 giorni. Il RUP, infatti, ha lanciato in data 12/05/2021 la procedura di affidamento diretto – ID 140049926 sulla piattaforma SINTEL, con scadenza del termine per la presentazione dell’offerta in data 17/05/2021 alle ore 10.00. In questi giorni erano compresi anche un weekend, quindi, i tempi per un professionista per vedere, analizzare e rispondere a tale bando erano molto stretti, se non proibitivi;
  • Se il settore abbia dato adeguata pubblicità al fatto che tale procedura era aperta e che i professionisti interessati potevano rispondervi in quanto il professionista risultato vincitore di tale bando ha effettuato una scontistica rispetto alla base d’asta di solo 1,11%.
  • Se era necessario oltre alla spesa complessiva del professionista pari ad € 79.553,76 (compresi IVA di legge secondo normativa fiscale, contributo previdenziale e a dedurre ritenuta d’acconto), spendere altri € 30.000,00 per la collaborazione con l’Università di Pavia
    Si richiede che la presente interpellanza venga inserita all’OdG del prossimo consiglio comunale. – I consiglieri comunali UDC – Nicola Affronti Elisa Piombini Antonio Califano”

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ”

Articolo precedenteVoghera – Completati i lavori di manutenzione e pulizia dello Staffora. Lucchini: “Promessa mantenuta”
Articolo successivoOltrepò Pavese – “Vax Day” all’Auser di Voghera per gli over 60 senza prenotazione,residenti nei Comuni sotto i 3000 abitanti