VOGHERA – LAVORI SULLA TANGENZIALE, AUTOMOBILISTI MALCONTENTI

201

Non è passato inosservato ai molti automobilisti che percorrono la tangenziale di Voghera il “bizzarro” intervento (tanto atteso) che riguarda la prima tranche di lavori –  dall’ingresso in tangenziale dalla rotatoria per Tortona sino alla rotatoria di Medassino. “Bizzarro” in quanto il rifacimento dell’asfalto è stato fatto a tratti, ben visibili le due “pezze” di asfalto  nuovo tra le quali è rimasto incastonato un lembo di asfalto vecchio, il risultato è che oggi il dislivello tra asfalto vecchio ed asfalto nuovo è ancora più percepibile dalle autovetture. La domanda che tutti gli utenti della strada si pongono: «Ma perché non hanno rifatto tutto?»

La risposta non tarda ad arrivare dal presidente Poma, il quale precisa che i lavori di asfaltatura non erano previsti su tutto il tratto di tangenziale, se così fosse stato ci sarebbe voluta certamente una cifra più alta di quella a disposizione della Provincia. Poma rassicura gli automobilisti sottolineando che i lavori non sono ancora conclusi: verranno sostituiti i giunti  e poi si proseguirà con l’asfaltatura della tangenziale di Casteggio, compresa nell’appalto