VOGHERA – MEDASSINO: CHIUSO IL “ CASO” RECOLOGY, BONIFICA COMPLETATA

198

Dopo 6 anni si chiude “il caso” Recology, è stata infatti definitivamente completata la bonifica dell’azienda – ormai dismessa – di Medassino. 1 milione e 87mila euro di finanziamenti pubblici regionali e 233mila euro derivati dalla fideiussione bancaria sottoscritta dalla provincia di Pavia sono serviti per ripulire il capannone costipato di rifiuti, oltre 6 milioni di metri cubi tra plastica, carta e legno. Era il 2014 quando a causa proprio dell’eccessivo peso dei rifiuti, un muro perimetrale dell’ex azienda crollò, portando alla luce una “montagna” di rifiuti. Ora che l’area è stata completamente ripulita, ci si chiede come e da chi verrà utilizzata, certamente potrebbe diventare un polo produttivo di un certo appeal.