VOGHERA – NON È STATA LA SOLITA CONSEGNA DEL SABATO ALLE FAMIGLIE CHE NECESSITANO DI AIUTO

74

Non è stata la solita consegna del Sabato alle famiglie che necessitano di aiuto sul territorio. Questa volta i volontari di V.O.S., Voghera Oltrepo Solidale, sono andati oltre ed hanno dato vita ad una mattinata ricca di sorprese. In collaborazione con i “Clown di Corsia” guidati da Chiara Calzolai, hanno infatti portato il pacco alimentare alle famiglie con un sorriso in più, quello appunto dei clown, che ha contribuito a portare un po’ di gioia, in giornate difficili da vivere, spesso confinati in casa da soli, ancora in emergenza pandemia, spesso anche senza un lavoro o con persone malate in ospedale. “E’ stata una mattinata che ci ha lasciato una profonda gioia nel cuore – spiega la Presidente di V.O.S. Michela Montagnoli -. Si sa che le sorprese sono molto amate da tutti, sia adulti che bambini, ma questa volta, in occasione delle prossime feste pasquali, abbiamo voluto unire le forze e fare qualcosa in più, un pacco alimentare accompagnato dalle mascherine chirurgiche per difenderci sempre dal virus, e con l’intervento dei clown che hanno portato tanta allegria, con i loro trucchi e palloncini, come sono soliti fare in ospedali, case di riposo, strutture di accoglienza. Vorrei a proposito ringraziarli tutti per aver contribuito a questa mattinata speciale, come vorrei ringraziare alcuni amici di Torrazza Coste da sempre molto vicini alla nostra associazione, a partire dalla famiglia Aglieri (nostri volontari, tra papà, mamma e figlia), che ha adornato le nostre borse solidali con l’ulivo simbolo della pace e della Domenica delle Palme. E poi Francesco Moroni, coordinatore del gruppo Aleimar per il Congo, ed il sindaco Ermanno Pruzzi che hanno provveduto a consegnare la spesa direttamente alla popolazione di Torrazza Coste e dintorni”. Chi volesse sostenere le famiglie più in difficoltà, supportate ogni settimana dai volontari di V.O.S., o iscriversi all’associazione con la tessera annuale, ricordiamo i nostri riferimenti: telefono 340.9557691, mail vogherasolidale@gmail.com, Iban Banca Intesa Voghera IT93R0306909 6061 0000 0177692. Il resto delle informazioni le trovate sul sito vogheraoltreposolidale.it o sulle pagine Facebook e Instagram.

Nota – Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione de: “Il Periodico Oltrepò”