Voghera – Riduzione dei posti letto per pazienti COVID all’Ospedale Civile

95

ASST Pavia, in considerazione dell’attuale trend epidemiologico che evidenzia un’ulteriore riduzione dei ricoveri di pazienti COVID, comunica le variazioni della disponibilità dei posti letto dell’Ospedale Civile di Voghera, a decorrere da martedì 1 giugno, come di seguito specificato:
 chiusura del reparto per pazienti a maggiore intensità di cure COVID presso la Cardiologia;
 accorpamento di tutti i ricoveri per pazienti acuti COVID presso il II settore della Medicina Interna;
 riduzione dei posti letto per pazienti COVID di Terapia Intensiva (presso UTIC);
 ampliamento della disponibilità di posti letto di Terapia Intensiva presso la Rianimazione.
Con le modifiche dell’assetto dei posti letto adottate, l’attuale capacità recettiva complessiva dell’Ospedale Civile di Voghera per pazienti COVID/probabilmente COVID “Grigi” risulta essere di 33 posti letto con la seguente suddivisione:
 23 p.l. pazienti COVID (presso il II settore della Medicina Interna);
 6 p.l per pazienti probabilmente COVID “Grigi” (presso Riabilitazione);
 4 p.l. pazienti COVID di T.I. (presso UTIC).
La disponibilità di posti letto per pazienti NON COVID (escluso area materno-infantile) risulta essere di 80 posti letto con la seguente suddivisione:
 16 p.l. presso il III settore della U.O. Medicina Interna;
 24 p.l. (20 ordinari + 4 di Stroke Unit) presso il reparto di Neurologia;
 14 p.l. in Ortopedia;
 20 p.l. presso il reparto di Chirurgia;
 6 p.l. di Terapia Intensiva.

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ”

Articolo precedenteOltrepò Pavese – Arriva da Milano il rilancio del Rally 4 Regioni
Articolo successivoTempo di bilanci per il Comitato Eventi Sportivi Oltrepò, che ha organizzato la tappa del Giro d’Italia con arrivo a Stradella