VOGHERA – SE LA PRIORITÀ ORA È ASM E ASM VES, AZZERARE IL CDA SI PUÒ FARE ON LINE

86

Alessandra Bazardi, Segretario PD Voghera, Torrazza Coste, Codevilla, interviene in merito all’azzeramento dei vertici di ASM. “Il Pd era all’opposizione la scorsa legislatura e lo è ancora ora  ha una posizione autonoma e come unico obiettivo il bene della città, al PD interessa sistemare la questione bollette pazze e avere servizi adeguati per i cittadini” dichiara il segretario Alessandra Bazardi. “Sono anche io rimasta stupita e non approvo la nomina del nuovo presidente di Asm Ves Lorenzo Repetto, ennesimo atto di guerre di potere né tanto meno capisco l’allontanamento dei membri dell’Organismo di Vigilanza senza una apparente motivazione, ma mi domando al contempo perché se la sindaca Paola Garlaschelli chiede legittimamente da settimane una assemblea dei soci in tempo di lockdown e di emergenza covid ponga poi il problema che non sia svolta in presenza e altri cavilli burocratici. Se la priorità di Voghera ora è ASM e ASM VES e se è così urgente azzerare il cda si può fare on line, a meno che non ci siano altri motivi che non conosco. Credo che sia invece giunto il momento che i gruppi dell’opposizione inizino a confrontarsi e a dialogare. Come Pd propongo di aprire un tavolo della minoranza per parlare oltre di ASM di come questa nuova amministrazione ha iniziato a muoversi e penso in primis ad esempio alle azioni legate al tema sicurezza. Quanto a Ghezzi, le elezioni sono terminate, non ci sono più consensi elettorali da conquistare. Continuare con queste sterili schermaglie non fa bene al centrosinistra che deve necessariamente ricucire e ripartire per una opposizione decisa ed efficace.”

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT