VOGHERA – SITUAZIONE ASM, CONTINUI SCAMBI DI ACCUSE E AZIONI LEGALI HA PORTATO A UNA SITUAZIONE DI ESTREMA AGITAZIONE

132

“La tensione creatasi tra l’amministrazione e i vertici di ASM – scrivono in un comunicato stampa congiunto Alessandra Bazardi segretario PD Voghera, Torrazza e Codevilla e Ilaria Balduzzi capogruppo consiliare PD a Voghera – i continui scambi di
accuse e azioni legali ha portato a una situazione di estrema agitazione. Non possono essere i lavoratori – oltre ai cittadini- a pagare le conseguenze di queste lotte. Il PD si schiera al fianco del sindacato che ha espresso il disagio e dà la massima solidarietà a tutti i lavoratori che stanno cercando di svolgere il loro dovere, non ultimo in occasione dell’emergenza neve dove gli operatori hanno svolto le loro mansioni in condizioni di tensione e di pressione. Con il rischio di inficiare la qualità del lavoro.
Il PD conferma altresì la propria determinazione nel ribadire che ASM debba essere e rimanere la azienda pubblica della città e pertanto debba essere sostenuta, resa sempre più efficiente nei servizi. L’ente pubblico deve sempre essere messo in condizione di essere supportato e di svolgere la propria funzione di gestione dei servizi pubblici. Quindi sollecita il sindaco ad avviare le attività propedeutiche alla redazione delle nuove linee di indirizzo e del nuovo piano industriale, anziché spendere soldi dei cittadini per intentare cause alla propria azienda. Ogni ipotesi di esternalizzazione e privatizzazione dei servizi e, a maggior ragione, dell’azienda stessa non rientra nella nostra idea di azienda patrimonio dei cittadini e pertanto ci trova in completo disaccordo.”

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT