VOGHERA – STRADELLA – L’ORDINE DI MALTA INTERVIENE IN OLTREPO PAVESE

332

Anche l’Ordine di Malta interviene nell’Oltrepo Pavese, per sostenere la popolazione nella lotta alla pandemia in corso, e lo fa attraverso il Cisom, Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta che, d’ora in avanti, sarà presente a Voghera e Stradella con una sua struttura. In particolare sarà di sostegno ai sacerdoti affinchè, durante la Messa, vengano rispettate le norme del protocollo anti covid da parte dei fedeli. I membri del Cisom saranno a Voghera tutte le domeniche alle ore 10 in Duomo e alle ore 11 nella chiesa parrocchiale dei Santi Nabore e Felice di Stradella. Si occuperanno della sanificazione di chi entra nel luogo di culto, verificando il corretto utilizzo delle mascherine. Sarà presente anche una psicologa, pronta a dare il proprio contributo a chi avrà la necessità di un sostegno dopo mesi di pandemia. “Durante la festa dell’Ascensione a Voghera, da alcuni anni partecipiamo con una nostra struttura mobile per il controllo della vista – spiega Vincenzo Nobile, Capo Sezione Cisom per la provincia di Pavia – ora l’intervento si amplia e siamo pronti a dare la nostra disponibilità a tutte le amministrazioni comunali per alleviare, con i nostri mezzi e i nostri uomini e donne, questo difficile momento”. “L’Ordine di Malta ha un tradizione millenaria di aiuto ai bisognosi – commenta Daniele Salerno, Cavaliere di Grazia Magistrale del Sovrano Militare Ordine di Malta – che continua oggi in tutto il mondo. Poter disporre dell’aiuto del Cisom in Oltrepo rappresenta un conforto importante per tutta la popolazione”. I membri del Cisom saranno riconoscibili dalla loro tuta arancione che riporta la Croce Ottagona, emblema internazionale dell’Ordine. Il Cisom pavese ha la sua sede a San Martino Siccomario e può contare sulla disponibilità offerta da medici, infermieri e da strutture operative per il soccorso in caso di calamità.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT 

Articolo precedenteGODIASCO – SALICE TERME – ORDINANZA NEVE: I PROPRIETARI DI IMMOBILI DEVONO TENERE SGOMBERO UNO SPAZIO DI LARGHEZZA MT. 1,50 PER TUTTO IL FRONTE DEGLI EDIFICI O DELLE RECINZIONI
Articolo successivoVOGHERA – GESTIONE DELLA NEVICATA: “SCARICABARILE E VENDETTA”