VOGHERA – “SULLA PEZZANI NONOSTANTE IL DESIDERIO DI ONNIPOTENZA DELLA MAGGIORANZA, SI REGISTRA UN PASTICCIO DIETRO L’ALTRO”

225

“Rispetto a quanto appreso  a mezzo stampa – scrive in una nota stampa UDC Voghera – sul sospetto caso di incompatibilità di una consigliera dell’ASP Pezzani, il gruppo consiliare dell’UDC Voghera (Nicola Affronti, Elisa Piombini, Antonio Califano) ha presentato un’interpellanza al Sindaco di Voghera per ottenere informazioni in merito. Il Gruppo Consiliare poi per tramite del consigliere Antonio Califano desidera dichiarare quanto segue: “Sull’ASP Pezzani negli ultimi mesi, nonostante il conclamato desiderio di onnipotenza dell’attuale maggioranza, oggettivamente si registra un pasticcio dietro l’altro. Appare sempre più evidente il totale disorientamento politico sulla governance dell’Ente. Nemmeno il tempo di augurare buon lavoro ai neo componenti del CdA e già emerge una potenziale spiacevole situazione che, se confermata, avrebbe certamente contorni molto gravi. Se, come appreso dai media, quanto comunicato dalla Direzione dell’ASP a Regione e Procura contenesse davvero tali elementi di effettività, resteremmo oltremodo rattristati e sbalorditi. L’ASP Pezzani è un patrimonio troppo prezioso per Voghera per meritare tale trattamento. Auspichiamo che venga presto fatta chiarezza sull’accaduto. L’UDC innalzerà ancora di più la propria attenzione sulla corretta amministrazione dell’Ente, si sta superando il livello di guardia, non resteremo inermi.”  

NOTA – QUESTO TESTO È STATO PUBBLICATO INTEGRALMENTE COME CONTRIBUTO ESTERNO. QUESTO CONTENUTO NON È PERTANTO UN ARTICOLO PRODOTTO DALLA REDAZIONE DE: “IL PERIODICO OLTREPÒ”

Articolo precedenteOLTREPÒ PAVESE – È MORTO IL SENATORE LUIGI PANIGAZZI
Articolo successivoCODEVILLA – MANCA POCO AL TERMINE DEI LAVORI IN PIAZZA CAVOUR