VOGHERA – TERMINATA L’EMERGENZA COVID-19, RIPARTONO LE ASSUNZIONI: 3 NUOVI MEDICI IN MEDICINA INTERNA DELL’OSPEDALE CIVILE

224

Il periodo emergenziale appena trascorso ha visto, tra gli altri, il particolare coinvolgimento di tutto il personale dei reparti di Terapia Intensiva così come quello delle Medicine Interne. Il Direttore Generale di Asst Pavia, con deliberazione n. 257 dell’08.06.2020 ha disposto, a seguito di concorso pubblico, l’assunzione dei n. 3 Dirigenti Medici specialisti, risultati vincitori, destinati rispettivamente all’UOC di Medicina Interna dell’Ospedale Civile di Voghera, diretta dal dott. Luigi Magnani, anche Direttore del Dipartimento aziendale di Area Medica, all’UOC di Medicina Interna dell’Ospedale SS. Annunziata di Varzi, diretta dal dott. Vittorio Perfetti e presso l’Unità Operativa Semplice Dipartimentale di Medicina Generale a Bassa Intensità di Cura dell’Ospedale di Casorate Primo.

I compiti cui è chiamata a rispondere un’Unità Operativa Complessa di Medicina Interna, ad esempio, quella dell’Ospedale Civile di Voghera, sono rivolti ad attività di diagnosi e cura e si articolano in:

• Attività di ricovero ordinario (Reparti di degenza);

• Attività di Day Hospital;

• Macroattività Ambulatoriale Complessa (MAC);

• Attività ambulatoriali.

Nella Unità Complessa di Medicina Interna vengono ricoverati principalmente pazienti con patologie acute o con riacutizzazione di patologie croniche, provenienti soprattutto dal Pronto Soccorso ma anche trasferite da altri reparti dello stesso Ospedale. Le patologie più frequentemente rappresentate fra i ricoverati riguardano l’apparato cardiocircolatorio, l’apparato respiratorio, le infezioni ma comprendono anche affezioni di tipo oncologico, ematologico, nefrologico, gastroenterologico ed epatologico. I pazienti ricoverati sono nella maggior parte dei casi polipatologici, complessi, politrattati e necessitano di un approccio che consenta una presa in carico globale della persona, quale è appunto l’approccio caratteristico della Medicina Interna. L’attività ambulatoriale è rivolta all’utenza esterna ed eroga prestazioni nell’ambito di quasi tutte le specialità dell’area medica (Macroattività Ambulatoriale Complessa -MAC- rivolta in particolare all’erogazione di prestazioni in ambito oncologico, medicina interna, oncologia, diabetologia, endocrinologia, pneumologia, gastroenterologia, epatologia, ematologia, geriatria, reumatologia, terapia anticoagulante orale -TAO, ecografia internistica, ecocolordoppler vascolare). Presso la UOC sono attivi ambulatori in “cobranding” con l’ IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia, che prevedono la compresenza negli ambulatori di Ematologia, Oncologia e Reumatologia di specialisti di ASST e del San Matteo, il che consente una proficua collaborazione fra i professionisti ed una ottimale gestione del paziente.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL’OLTREPÒ A “IL PERIODICO NEWS” , ALL’INDIRIZZO MAIL : COMUNICATI@ILPERIODICONEWS.IT